Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Vino

Masi Wine Bar Munich aprirà a Monaco di Baviera nella via del lusso Maximilianstrasse

DoveMaximilianstrasse - Monaco di Baviera - Masi Wine Bar Munich

Quandoil 01 novembre 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

MASI Agricola S.p.A., società quotata nellAIM Italia tra i leader italiani nella produzione di vini premium, annuncia che verrà aperto un nuovo locale monomarca a Monaco di Baviera a insegna “Masi Wine Bar Munich”, ubicato nella centralissima Maximilianstrasse, prestigiosa via del lusso internazionale, presso il noto address “Campari Haus”.

Federico Girotto, Amministratore Delegato di Masi, ha dichiarato: “L’apertura nella centralissima Maximilianstrasse rappresenta una diversità nella “collana” della Masi Wine Experience: il Masi Wine Bar godrà infatti di un posizionamento urbano ultrapremium nel regno del migliore shopping, che arricchirà il nostro brand di ulteriori significati, rafforzandone la dimensione lifestyle e portando il vino italiano nell’olimpo delle grandi maison internazionali”.

Raffaele Boscaini, Direttore Marketing di Masi, ha aggiunto: “Questa ulteriore iniziativa della Masi Wine Experience ci consentirà di attivare un contatto sempre più diretto con i consumatori non solo tedeschi, poiché la visibilità e l’attrattività di Maximilianstrasse interessano un pubblico veramente internazionale. Realizzeremo una vera e propria brand house, un ambiente “a porte aperte” e pienamente integrato con il contesto urbano circostante, fruibile grazie alla calda ospitalità dei nostri siti.”

Con questa operazione Masi supporta anche la nuova strategia distributiva aziendale recentemente adottata con la firma del contratto con l'importatore e distributore Eggers & Franke Group, avvalorando una concreta segmentazione per posizionamento-prezzo e per canale distributivo.

La controllata Masi Wine Bar Munich GmbH, joint venture che vede come socio di minoranza la società tedesca D&F Marketing GmbH, operante nel campo dei servizi di ristorazione di alta gamma a bordo degli aerei di primarie compagnie internazionali, gestirà il locale in linea con le esperienze di successo degli altri monomarca “Masi Wine Bar”, nel brandizzare i propri servizi di eccellenza. L’apertura è prevista per la primavera 2020.

Masi ringrazia D&F Marketing GmbH e in particolare l’AD Klaus Englisch von Stelzer per il supporto e collaborazione nella delicata fase dell’acquisizione, sicura di una proficua futura cooperazione.

Con la  Masi Wine Experience la storica azienda ha aperto al consumatore le porte delle proprie sedi: in Valpolicella, con la possibilità di visitare le cantine Masi e le nobili Possessioni Serego Alighieri; a Tenuta Canova a Lazise del Garda, dove la visita si accompagna alla scoperta della cucina di territorio nel giusto abbinamento con il vino; a Canevel Spumanti, château nel cuore di Valdobbiadene; nei Masi Wine Bar and Restaurant a Cortina d’Ampezzo e Zurigo,  fino a Masi Tupungato in Argentina dove si è accolti in un’azienda totalmente ecosostenibile, una vera e propria oasi di biodiversità. Il tassello più recente del progetto: il Masi Wine Discovery Museum, museo “esperienziale” del vino creato all’interno di Tenuta Canova. E ora l’ottava location di prestigio nel cuore di Monaco di Baviera.

MASI AGRICOLA: Masi è produttore leader di Amarone e da sempre interpreta con passione i valori delle Venezie.  La sua storia inizia alla fine del XVIII secolo, quando la famiglia Boscaini acquista pregiati vigneti nella piccola valle denominata “Vaio dei Masi”, nel cuore della Valpolicella Classica. Da oltre quarant’anni ha avviato un ambizioso progetto di valorizzazione di storiche tenute vitivinicole, collaborando con i Conti Serego Alighieri, discendenti del poeta Dante, proprietari della tenuta che in Valpolicella può vantare la più lunga storia e tradizione, e con i Conti Bossi Fedrigotti, prestigiosa griffe trentina con vigneti in Rovereto. Masi possiede inoltre le tenute a conduzione biologica Poderi del Bello Ovile in Toscana e Masi Tupungato in Argentina. Masi ha un’expertise riconosciuta nella tecnica dell’Appassimento, praticata sin dai tempi degli antichi Romani, per concentrare colore, zuccheri, aromi e tannini nel vino, ed è uno degli interpreti storici dell’Amarone: il suo presidente, Sandro Boscaini, rappresenta la sesta generazione della famiglia che ha contribuito a creare con questo vino un’eccellenza italiana Oggi Masi produce cinque diversi Amaroni, la gamma più ampia e qualificata proposta al mercato internazionale. Sandro Boscaini riveste attualmente la carica di Presidente di Federvini, Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori e Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti e affini.

 

: @MasiWineExperience

: @MasiWine

Web:  www.masi.it

 

Letto 248 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio