Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 207

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 213
Abbinamenti possibili, impossibili e impensabili, di

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Food >

Abbinamenti possibili, impossibili e impensabili

di

Il piacere e la soddisfazione di sperimentare gusti e sapori nuovi, anche, assurdi o azzardati, credo, sia venuta a molti di noi e, talvolta, se e quando la situazione lo permette, siamo ben lieti di sperimentare strane e incredibili "alchimie culinarie". La cucina, i sapori del resto, oltre ad essere per fortuna, in continua evoluzione, vivono anche di elementi di novità, spesso nati da scelte occasionali e del tutto soggettive e anche da coraggiose sperimentazioni sul campo.

Penso, che Abbinamenti Impossibili, significhi, per chi ama il cibo e la buona tavola tentare di uscire dai soliti stereotipi del gusto spesso, "dogmatici" e dettati non dalla ricerca del sapore ma da leggi gastronomiche ed abbinamenti oramai del tutto surclassati, che più che enfatizzare il gusto lo minimizzano e gli attribuiscono solo ed esclusivamente un'azione nutritiva, troppo riduttiva! Auspichiamo, finalmente, l'arrivo di una sana e piacevole "pazzia" gastronomica, non per pasticciare o creare filoni nuovi e assurde tendenze culinarie che presto e velocemente si addentrano nel dimenticatoio, ma per, una volta tanto, farci un vero regalo: il piacere e l'impagabile sensazione data dal cibo e dagli abbinamenti che più ci gratificano.

Il rapporto con cibo, a scopo nutrizionale, è continuo e necessario, in più, un ottimo rapporto con gli alimenti, ci permette di stare bene con noi stessi e con gli altri! Oltre a ciò, bisogna altresì evidenziare quello che il vero elemento univoco, tra uomo e cibo e vale a dire sempre e in ogni caso, la ricerca di nuovi sapori e nuovi accostamenti, anche impensabili.

Letto 7293 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ


Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti