Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

Olio extravergine di oliva Riviera Ligure DOP Riviera di Levante Raccolto 2006

di Commissione di TigullioVino

Raccolto: 2005-2006.
Cultivar: Razzola 80%, Leccino e Pignola 20%.
Metodo di raccolta: manuale e con pettine meccanico.
Molitura-estrazione: a martelletti; ciclo continuo a due fasi a freddo. Le olive sono frante entro 24 ore dalla raccolta.
Bottiglie prodotte: complessivamente (DOP, Monocultivar e Biologico) circa 10.000.
Confezionamento: bottiglie da 25, 50 e 75 cl.
Data scadenza: 06/07 - Lotto 140 B 06 (50 cl).

Caratteristiche organolettiche ed altre considerazioni

Aspetto: limpido. Colore: giallo con nuances verdoline. Odore: intenso e persistente, con sentori di erba di campo, cardo, carciofo e lieve, di mela e menta selvatica. Sapore: delicatamente dolce, sapido, giustamente piccante, pieno, con fondo leggermente amaro ed astringente, di buona persistenza. Netti al retrogusto, le note vegetali, il piccante e la piacevole percezione amarognola.
Impiego gastronomico: a crudo su bruschette con aglio e pomodoro, melanzane e zucchini grigliati, polpettone di fagiolini, panissa, minestre d'ortaggi e legumi. In cottura con fagioli all'uccelletto, zuppe di fagioli e di ceci, stufato di maiale. Per acquistarlo: direttamente al frantoio. I prezzi delle bottiglie: 25 cl 5 euro, 50 cl 9 euro, 75 cl 13 euro.

Note: L'azienda agricola Lucchi & Guastalli nasce nel 1992, fondata dagli omonimi proprietari, già funzionari della Coldiretti Ligure. Nel 2002, viene aggiunto il frantoio. Lucchi agronomo, si dedica agli olivi e, in parte alla trasformazione, coadiuvato da Guastalli. Un'azienda giovane ma dinamica, comprendente un oliveto di proprietà, da cui, anno dopo anno, l'extravergine Dop e non, raccolgono premi importanti. Nel 2002 vince l'oliva d'oro all'International Olive Oil Award a Zurigo, nel 2003 e 2006, si aggiudica quella d'argento. Nel concorso nazionale L'Ercole Olivario del 2004, si classifica primo assoluto nella Categoria Fruttato Leggero, e finalista nelle edizioni 2003 e 2005. Sulla guida Slow Food è presente con 2 olive, mentre su Spirito di Vino, ne ottiene ben 4. Altri prodotti: 3.000 bottiglie da 25 (euro 3,50), 50 (euro 6,50) e 75 cl (euro 9,50) di Extravergine Biologico, altre 1.000 di extravergine monocultivar Razzola da 50 cl (euro 12) numerate, e il pesto alla genovese fresco.

Valutazione di Tigulliovino: 18/20 (@@@@@)

Letto 3678 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti