Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

Olio extravergine di oliva Dop Umbria Colli Assisi-Spoleto Terre Rosse Raccolto 2008

di Commissione di TigullioVino

Cultivar: Moraiolo 100%.
Metodo di raccolta delle olive: brucatura a mano, dopo il controllo della compattezza della polpa, l’invaiatura e l’umidità.
Molitura-estrazione: ciclo continuo a freddo. Le olive sono frante entro 6 ore dalla raccolta.
Produzione: 240 quintali, suddivisi in confezioni diverse.
Confezionamento: 27 % da 0,75; 20% da 0,50; 15 % da 0,25; lattine: 20 % da 3 lt; 15% da 5 lt; 3 % conf. speciali.
Data scadenza: 30/4/2010. Lotto unico (25 cl)

Esame organolettico ed altre considerazioni
Aspetto: limpido. Colore: verde chiaro con riflessi gialli. Odore: intenso e persistente, con netti sentori d’erba fresca, cardo e, lievi, di mela verde e carciofo. Sapore: quasi dolce, sapido, con piacevole piccante, discretamente pieno, con fondo amaro deciso ma gradevole, di buona persistenza. Al retrogusto: carciofo, mandorla e nota amara.
Impiego gastronomico: a crudo su ortaggi grigliati, sformati di broccoli, purea di fave, pasta e fagioli, polpo lesso con patate, agnello e capretto sulla griglia. In cottura con zuppe e brodetti di pesce e molluschi, coniglio e pollame in casseruola e al forno.  Per l’acquisto: direttamente nel proprio punto vendita situato nel centro di Spello, ai seguenti prezzi: 25 cl € 5,00; 50 cl € 10,00; 75 cl € 15,00; lattine: 3 litri € 60,00; 5 litri € 100.00.

Note. L’Azienda agraria Hispellum nasce nel 1996 per volontà della famiglia Ciampetti per valorizzare il territorio con la produzione olearia di qualità. Da alcuni anni ha un moderno frantoio per uso proprio. I 35 ettari di oliveto dall’età media di 50 anni (nell’oliveto del Vecchio Monastero ci sono ulivi di circa 800 anni), dal settembre del 2008 sono ad agricoltura biologica, e situati nei terrazzamenti delle colline di Spello, dove spiccano vestigia dell’antico castello di Collepino e del monastero di Vallegloria. Qui gli ulivi hanno storia millenaria, come scritto nella Bolla di Papa Alessandro III nell’anno di grazia 1178. Per la qualità dell’olio, l’ottenimento della certificazione della Tre-E, nonché la qualifica Kosher.

Valutazione di Tigulliovino: 17/20 (@@@@)

Letto 4002 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti