Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

Olio extravergine di oliva Teodora Raccolto 2008

di Commissione di TigullioVino

Cultivar: Ogliastro 60%, Cima di Bitonto 20%, Simone e Coratina 20%.
Metodo di raccolta: brucatura a mano e con l’impiego di agevolatori meccanici.
Molitura-estrazione: ciclo continuo a freddo. Le olive sono frante entro 24 ore dalla raccolta.
Bottiglie prodotte: l’equivalente di circa 4 quintali, in due formati.
Confezionamento: bottiglie da 75 cl e lattine da 5 litri).
Data scadenza: 30 aprile 2010 (75 cl)

Esame organolettico ed altre considerazioni
Aspetto: limpido. Colore: giallo con lievissimi riflessi verdolini. Odore: abbastanza intenso e persistente, con sentori d’erbe di campo appena appassite, mela verde e carciofo, e lieve di foglia di pomodoro verde. Sapore: quasi dolce, sapido, piccante, pieno, con leggera percezione amara ed astringente. Persistente. Al retrogusto: pinolo e mandorla.
Impiego gastronomico: a crudo su insalata di polpo e gamberetti, involtini di peperoni, orecchiette con fave, filetti di sogliola con asparagi. In cottura con tortino di alici, moscardini in umido, pesce con patate e cipollotti al forno.  Per acquistarlo: direttamente in azienda ai seguenti prezzi. Bottiglia da 75 cl € 6,25; lattina da 5 litri € 31,50.

Note: La Società Agricola Apuliense nasce nel 2004 dall’idea di due giovani donne, le sorelle M. Teresa e Candida Colucci, chef con la passione per la cucina tradizionale pugliese la prima, dottore in chimica ed esperta di computer la seconda. Il progetto di Thea e Candida, che nella loro “idea” hanno coinvolto la sorella Antonella, poliglotta e convinta ambientalista, e la madre Laura, medico, con una particolare passione per la storia dell’ulivo e dell’olio, è quello di realizzare nell’azienda agricola (appartenente da molte generazioni alla famiglia materna), un’oasi ove, accanto al rispetto della natura e della tradizione della civiltà agricola, si sperimentino nuove tecniche e colture. Tutto ciò al fine di ottenere olio, vino, frutta e verdure dalle eccellenti caratteristiche qualitative. Dei circa 32 ettari dell’azienda, oltre 8 sono oliveti, cui oltre 3 in coltura specializzata ed altri 5 in coltura promiscua (con alberi da frutto) con olivi dell’età che va da 6 ad oltre 100 anni. Oltre l’olio, sono prodotti vari tipi di frutti, ortaggi ed erbe aromatiche. Tra un anno ci saranno alcuni vini tipici prodotti con antiche uve locali. Mentre per chi ama la quiete e le bellezze dell’ambiente, sono in via di ristrutturazione delle minivillette dotate d’ogni confort.

Valutazione di Tigulliovino: 15/20 (@@@)

Letto 4024 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti