Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

Olio extravergine di oliva Toscano Igp - Montalbano Menzione Geografica Aggiuntiva 2009

di Commissione di TigullioVino

Bollino IGP AI 480049.
Cultivar: Leccino 80%; Moraiolo 10%. Autoctoni del Montalbano: Arancino, Ciliegino, Rossello, Ginestrino e Marzio 10%.
Metodo di raccolta delle olive: brucatura a mano.
Molitura-estrazione: a ciclo continuo a 2 fasi. Le olive sono frante entro 24 ore dalla raccolta.
Bottiglie prodotte: 1.050 in due formati.
Confezionamento: bottiglie da 50 cl (350) e 75 cl (700).
Data scadenza: 31/05/2011 - Lotto 2/09 (50 cl)

Esame organolettico ed altre considerazioni
Aspetto: quasi limpido. Colore: giallo con lievi riflessi verdi. Odore: fruttato fresco medio, con sentori d’erba e fiori di campo tagliati da poco, cardo, foglia d’olivo fresca e lieve di mela e fico non ancora maturi. Sapore: tendente al dolce, sapido, giustamente piccante, con percezione amara appena accennata, di buona fluidità, discretamente persistente. Retrogusto: mandorla fresca e pinolo. Impiego gastronomico: a crudo su insalata di mare, pennette con bottarga, polpo con patate, orata al vapore. In cottura con funghi alla paesana, triglie alla livornese, piccione al ginepro, stoccafisso in umido. Per acquistarlo: direttamente in azienda. I prezzi delle bottiglie: 50 cl € 7,50; 75 cl € 10,00.

Note: L’azienda è nata nel 1998 da una scelta radicale di vita. Il chimico Giuliano Tiberi rinunciò al suo avviato lavoro, per quello non facile ed incerto di agricoltore.
Un patto di lealtà e fiducia per la propria terra, recuperando - con ingenti risorse economiche e fisiche - una tenuta di circa 20 ettari con viti ed ulivi, nella zona del Montalbano. L’obiettivo: produrre vini ed oli d’alta qualità, nel rispetto dell’ambiente. Dopo 10 anni di cammino, il traguardo è ormai raggiunto. Dai 1500 olivi tre oli: due monocultivar e l’olio omonimo. Mentre dai 5 ettari di vigneto, tre vini di pregio, molto caratterizzati, che rispecchiano la vocazione del territorio. Nel settembre 2009, ripristinando una casa colonica di fine 800, Tiberi ha creato l’agriturismo Bello Stare: 4 appartamenti circondati da vigne ed olivi, dotati d’ogni confort.

Valutazione di Tigulliovino: 15/20 (@@@)

Letto 3276 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti