Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

Olio extravergine di oliva La Bilaia 2010-2011

di Commissione di TigullioVino

Cultivar: Lavagnina 98%, Taggiasca 2%.
Metodo di raccolta: a mano per la maggior parte, con agevolatori meccanici il resto e raccolta sulle reti
Molitura-estrazione: ciclo continuo a freddo. Le olive sono frante entro 24 ore dalla raccolta.
Bottiglie prodotte: circa 1.400.
Confezionamento: bottiglie da 75 cl.
Data scadenza: giugno 2012

Esame organolettico ed altre considerazioni
Aspetto: limpido. Colore: verde chiarissimo con riflessi gialli. Odore: fruttato medio e fresco, persistente, con sentori vegetali d’erba e fiori di campo freschi, cardo, pomodoro e fico ancora verdi, ed umori boschivi. Sapore: poco dolce, sapido, piacevolmente piccante, con leggera percezione amara ed astringente, discretamente pieno, persistente. Retrogusto: cardo, mandorla fresca e pinolo.
Impiego gastronomico: a crudo su ravioli di borragine, risotto con favette, zuppa di ceci e costata di vitellone sulla griglia. In cottura con zucchine e melanzane a funghetto, trippe accomodate e stufato di castrato. Per acquistarlo: direttamente. Il prezzo della bottiglia: 75 cl € 8,00.

Note: L’Azienda Agricola è stata fondata nel 1906 da Luigia e Domenico Bellagamba, che l’hanno condotta fino al 1945. Dopo un lungo periodo di mezzadria, l’azienda nel 1976 ritornò alla famiglia passando alla nipote Angela. E proprio in quell’anno, il vecchio oliveto subì un ringiovanimento. Dallo scorso anno, alla guida dell’azienda è Paolo Passano, figlio di Angela e Luigi, neolaureato a pieni voti in Scienze Gastronomiche all’Università di Pollenzo. Oltre l’olio, sono prodotti gli antichi ortaggi del Tigullio come la melanzana genovese e il cavolo broccolo di Lavagna, tutte le erbe aromatiche e salsa di pomodoro, frutta sciroppata, confetture e sciroppo di rose. Tra i vari progetti del giovane Passano, l’apertura a fine anno di un agriturismo con cucina d’eccellenza realizzata esclusivamente con i prodotti locali.

Valutazione di Tigulliovino: 16/20 (@@@@)

Letto 3487 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti