Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino

Barolo Docg Cannubi 2006

di Commissione di TigullioVino

Vitigno: Nebbiolo (michet) - Bottiglia: 75 cl - Alcol: 14% - Lotto: BC1 - Bottiglie prodotte: 3.000 - Fascetta Dog AAD 05037816 - Prezzo sorgente:  € 18,00

Alla vista è limpido, di colore rubino scarico con orlo aranciato. Al naso si presenta abbastanza intenso, persistente, fine, ampio, con sentori floreali, fruttati, speziati e balsamici di rosa selvatica un po’ appassita, piccoli frutti rossi selvatici maturi, mandorla e nocciola secche, arancia amara candita, umori boschivi, e lieve di cannella e tabacco. In bocca è secco, sufficientemente fresco, sapido, caldo, giustamente tannico, pieno ma snello, continuo, con gradevole fondo amarognolo. Retrogusto: vena tannica, e note floreale, fruttata, speziata e balsamica.

Note: Ottimo vino. Ottenuto da scelte uve nebbiolo (michet) di vitigni di 30 anni con resa di 70 quintali per ettaro, situati nella storica e vocata sottozona Cannubi di Barolo. Vinificazione: dopo la pigiadiraspatura dei grappoli, le uve fermentano e macerano per circa 30 giorni in botti d’acciaio inox a temperatura controllata. Dopo la fermentazione malolattica, il vino matura per 36 mesi di cui 6 in acciaio e 30 in botti di rovere di slavonia della capacità di 35 e 50 ettolitri. Segue un affinamento di alcuni mesi in bottiglia. Evoluzione: giovane ma già piacevole. Prezzo medio in enoteca: € 32,40.

Valutazione di Tigulliovino: 17/20 (@@@@)

Letto 3601 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti