Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino

Dogliani Docg Dirazza 2009

di Commissione di TigullioVino

Vitigno: Dolcetto - Bottiglia: 75 cl - Alcol: 13,5% - Lotto: 319/1/2 - Fascetta Docg AAA 01335961 - Bottiglie prodotte: 3.000 - Prezzo sorgente: € 6,00

All’aspetto è limpido, di colore rubino con orlo porpora. Al naso si presenta intenso, persistente, fine, con netti sentori fruttati, vegetali e speziati di ciliegia durona e mora di rovo maturi ed un pò macerati, e lieve balsamico, pepe bianco macinato e boisé. In bocca è secco, discretamente fresco, sapido, caldo, giustamente tannico, pieno e abbastanza persistente, persistenza, con gradevole e tipico fondo amarognolo. Retrogusto: vena tannica e note fruttata, vegetale e speziata.

Note: Discreto tendente al buono. Ottenuto da scelte uve omonime di vigneti dell’età media superiore a 20 anni, situati nelle migliori zone collinari della zona di produzione delimitata dalla Doc. Vinificazione: le uve pigiadiraspate sono state fatte fermentare e macerare a 29-30°C in fermentini d’acciaio, con tempi variabili secondo la provenienza delle uve, con giusti rimontaggi. Finita la fermentazione, la parte più pregiata del pressato è stata unita al fiore. Dopo la fermentazione malolattica, il vino matura 6 mesi in botti nuove di rovere da 50 ettolitri. Segue l’obbligatorio affinamento di almeno 4 mesi in bottiglia. Questo vino era abbinato ai piatti della 101a Sagra del bue grasso di Carrù. Evoluzione: quasi pronto. Prezzo medio in enoteca: € 10,90.

Valutazione di Tigulliovino: 15/20 (@@@)

Letto 2657 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti