Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

E. Pira e Figli di Chiara Boschis

MappaDove siamo

E. Pira e Figli di Chiara Boschis
Via Vittorio Veneto 1 Barolo (CN)
spacer
Telefono Telefono: 0173.56247
spacer
Indirizzo web Web: www.pira-chiaraboschis.com
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@pirachiaraboschis.com
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
L'azienda è sita nel Comune di Barolo e la cantina si affaccia sulla piazza del Peso, dove si congiungono la via Monforte e la via Vittorio Veneto (la cosiddetta Via Nuova). Da qui, guardando le colline, si capisce quanto lavoro umano sia necessario per trasformare in curatissimi giardini terreni così scoscesi ed ottenere da essi uve di grande qualità. L'azienda vinifica esclusivamente le uve provenienti dai vigneti di proprietà, circa 4 ettari e mezzo, locati in alcune delle migliori zone Barolo. Un ettaro e mezzo nel paese di Barolo in località Cannubi e Via Nuova (Collina Terlo) e 3 ettari nel paese di Monforte d'Alba, località Conterni, collina di Mosconi, Ravera, Le Coste. A livello produttivo, Chiara Boschis ha operato una scelta innovativa allo scopo di dare eleganza ed equilibrio ad un vino tradizionalmente strutturato e austero. Innanzitutto la scelta è stata quella di vinificare le uve provenienti dalle singole vigne separatamente, al fine di sottolinearne ed esaltarne le caratteristiche organolettiche specifiche.

Le lavorazioni in cantina si dividono in :

Vinificazione
- Pigiatura con deraspamento
- Vinificazione in rosso (in presenza di bucce) con fermentazione tumultuosa a "cappello emerso" a temperatura controllata (circa 28°)
- Follature e rimontaggi per circa una settimana in vasche di acciaio inox automatizzate
- Svinatura con leggera pressatura delle vinacce e prima decantazione della feccia
- Fermentazione "malolattica".

Maturazione
- Barolo: in botticelle di legno di rovere francese leggermente tostate di 225 litri (barriques) e in botti grandi di rovere da 2000 litri per due anni
- Langhe Nebbiolo: in barriques in secondo passaggio per 12 mesi.
- Barbera: in barriques di secondo passaggio per 12 mesi.
- Dolcetto: in vasca di acciaio

Affinamento
- Imbottigliamento senza filtrazione e chiarifiche.
- Barolo affinamento in bottiglia per un anno prima della commercializzazione
- Langhe Nebbiolo, Barbera e Dolcetto affinamento in bottiglia 2-3 mesi prima della commercializzazione.


Considerazione di TigullioVino:

Agosto 2015:
09Quattro validi Barolo di cui tre rispecchiano al meglio il terroir di provenienza. Il Via nuova di tre comuni diversi, esprime un buon bouquet e corpo saldo. Il Mosconi è ricco al profumo e al sapore. Darà il meglio di se tra 8-10 anni. Più complesso il Cannubi 2011. Un vino che più passa il tempo migliora: seppur giovane ha buona armonia. Interessante e complesso il 2005: possiede freschezza e sapidità, buon corpo e persistenza. Tutti i quattro Barolo sono stati di proposito vinificati e affinati con la stessa tecnica stilistica al fine di esprimere al massimo le differenze geo-climatiche delle diverse vigne.
Letto 1415 voltePermalink

Degustazioni vino