Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in

Tags

ais, alba, alessandria, anteprime, asti, banchi d assaggio, barbaresco, barbera, brunello di montalcino, camera di commercio di genova, carlo ravanello, cervim, concorsi, concorsi enologici, cuneo, eventi vino, firenze, fisar, francia, genova, gioacchino la franca, go wine, guglielmina costi monaci, liguria, manifestazioni sul vino, massimo corrado, montepulciano, onav, ovada, piemonte, recco, savona, siena, silvano d orba, silvia pezzuto, star hotel president, toscana, valle d aosta, vini liguri

Home > Autori > Vino > Vocacibario

Vocacibario

Le cene gourmet delle Donne del Vino da O Vittorio di Recco

di Virgilio Pronzati

Le donne che operano nel mondo del vino - dalla produzione alla carta stampata  - dal 1988 sono riunite in una associazione che conta oggi più di ottocento socie. La maggiore anche a livello internazionale. Non solo. Una buona percentuale delle aziende di qualità sono gestite da donne. All’Associazione Donne del Vino fanno parte produttrici di tutt’Italia, in particolare delle regioni settentrionali e del centro.     La delegazione della Liguria organizza serate estive speciali: appuntamenti eno-gastronomici in cui le ristoratrici liguri ospitano le produttrici provenienti da diverse regioni italiane. Quest’anno dopo la Toscana, è la volta dell’Emilia Romagna i cui vini si sposano con i sapori del territorio ligure, dando vita ad un “matrimonio d’amore” officiato dalle Donne del Vino delle due regioni.   La “cerimonia” si è tenuta nel rinomato ristorante da O Vittorio di Recco, dove Paola Bisso perfetta cerimoniere, ha unito in matrimonio i piatti liguri creati per l’occasione dallo staff di cucina, con i prodotti dell’Azienda Venturini Baldini di Roncolo di Quattro...
Letto 1711 volteLeggi tutto[0] commenti

Rapallo: 20a Edizione di Tigullio Expo e 12a Gara di Pesto al Mortaio

di Virgilio Pronzati

Una manifestazione aperta gratuitamente a tutti, residenti e turisti, con molteplici motivi d’interesse che spaziano dalla valorizzazione dei prodotti agroalimentari tipici, convegni sulla medicina, dibattiti su problemi sociali, sul risparmio energetico, prodotti dell’artigianato, spettacoli culturali e tanta musica.     Un mixing che appaga adulti e ragazzi, dando risposte concrete. Non solo. Per 5 giorni, dal 31 luglio al 4 agosto, il centro storico di Rapallo (Oratorio dei Bianchi e dei Neri e Vico della Rosa) è stato teatro di innumerevoli e coinvolgenti iniziative. All’organizzazione e regia, il dr Mauro Barra cardiologo e presidente dell’Associazione il Cuore, creata nel 1992 senza scopo di lucro, con emerite finalità di raccogliere donazioni, fondi e offerte da destinare a ospedali, enti, disabili e popolazioni colpite da carestie e catastrofi naturali.     Entrando nella manifestazione, vera e propria kermesse, eccone una piccola cronaca.  A siglare l’inaugurazione del 31 luglio, la partecipazione delle autorità civili e religiose, seguita dall’incontro pubblico Donazioni Oggi, con la...
Letto 1252 volteLeggi tutto[0] commenti

MOSCATO WINE FESTIVAL IN TOUR ...A BERGEGGI

di Virgilio Pronzati

Mercoledì 24 Luglio  2019 ore 19-23 - La Cava - Punta Prodani  - Bergeggi   Gioacchino La Franca, già funzionario dell’ICE (Istituto Commercio Estero) è uno dei maggiori esperti di vino in Liguria.  Docente nei corsi indetti dalla FICE e da altre associazioni, da oltre un lustro è il Delegato di Savona del Club Go Wine. L’ultima delle sue molte iniziative sul vino è stata fatta di concerto con Massimo Corrado Presidente di Go Wine: la tappa del Moscato Wine Festival Tour a Bergeggi, nel suggestivo locale La Cava a pochi metri dal mare.    Una interessante serata sui vini derivati dal vitigno Moscato provenienti da molte regioni italiane, spaziante dalla Valle d’Aosta alla Sicilia. Un vitigno antico e di rango internazionale che, come pochi, caratterizza al meglio i vini prodotti nelle varie località nostrane, in particolare l’Astigiano, ma non solo. I dolci Moscato Passito prodotti un po’ in tutta Italia sono un blasone del nostro stivale enoico.    Nell’occasione, ai Moscato Bianco, Giallo, Rosa, Moscadello e Moscatellone (Zibibbo), si sono...
Letto 1538 volteLeggi tutto[0] commenti

8a edizione della gara di Pesto nel mortaio al FAVIDI di Genova

di Virgilio Pronzati

Sono ben poche in Italia le associazioni finalizzate al sostegno di persone disabili. Tra quest’ultime la Fa.Di.Vi …Oltre di Genova, nata nel 2000 e presieduta dal dr  Roberto Bottaro. Un’associazione Onlus di famiglie disabili (iscritta al Registro regionale del Volontariato nell’ambito Socio-Sanitario), che s’impegna nell’ambito della disabilità grave e gravissima, di aiutare e curare le persone colpite da queste patologie e l’attivazione e la costruzione di una situazione di “indipendenza” dai genitori e dalla famiglia.     Sede della Fa.Di.Vi …Oltre, il Centro residenziale sanitario riabilitativo“ Nucci Novi Ceppellini” di Viale Teano, bella e funzionale struttura circondata di verde e tranquillità, creata nel 2011 da un gruppo di famiglie con persone con disabilità complesse.  Oggi questa Casa Famiglia ospita sedici persone, e altre cinque nel centro diurno. Encomiabile realizzazione che ha stimolato e coinvolto il Lions Club Lions Genova Host, nel promuovere l'ottavo Concorso di Pesto al mortaio per allietare per un giorno, adulti e ragazzi disabili...
Letto 1832 volteLeggi tutto[0] commenti

Il Ristorante del MOG a Genova

di Virgilio Pronzati

Il Mercato Orientale per i zeneixi è una vera e propria istituzione. Aperto nel lontano 1899 nella centralissima via XX Settembre, ha sede nell'antico chiostro (mai terminato), del convento annesso alla chiesa della Consolazione, costruito tra il 1684 e il 1706.  Il Comune incaricò gli architetti Veroggio, Bisagno e Cordoni per dare una sede stabile al mercato dei prodotti agricoli che arrivavano dalla val Bisagno che, fino ad allora, si era tenuto in Piazza De Ferrari. Il mercato, che deve il suo nome dalla posizione in cui si trovava allora rispetto al centro cittadino (a oriente), occupa l'area del chiostro del convento degli Agostiniani annesso alla chiesa della Consolazione.    Del chiostro originario, il mercato comprende i colonnati ai lati posti verso la chiesa e verso la via XX Settembre nonché il portale chiuso sulla piazzetta di accesso al mercato da via Galata, mentre gli altri due lati sono stati completati con la realizzazione del mercato. Fu il primo edificio costruito a Genova incalcestruzzo armato col sistema Hennebique ed occupa una superficie di 5500 metri quadrati. Comprende un piano sotterraneo...
Letto 1498 volteLeggi tutto[0] commenti

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss di questa rubrica

Pubblicità Ultimi Commenti