Tigullio Vino Homepage Home TigullioVino.it Blog Blog Vinix

> Operatori
» Registrazione operatori
» Operatori già registrati
» Club
» Pubblicità
» Newsletter
» Annunci vino-cibo
» Aggiungi ai Preferiti

> News e iniziative
» News ed eventi di rilievo
» Eventi locali, degustazioni
» Terroir Vino

> Contenuti e risorse
» Naviga per regione
» Vino & Olio
» Aziende testate
» Rubriche
» Tgv Blog
» Doc e Docg
» Recensioni Ristoranti
» Esperti
» Strade del Vino
» Parchi italiani
» Viaggi
» Video
» Contatti
» Faq

> Interagire col sito
»
Invia campionatura vino
»
Invia campionatura olio
» Segnala eventi
» Invia comunicati stampa
» Associati al Club
» Recensioni ristoranti
» Invia ricette


> Iscrizione newsletter
Iscriviti alla newsletter di TigullioVino.it per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti via e-mail con le degustazioni, le news e gli approfondimenti della Redazione.
La tua e-mail :



> Pubblicità

> Siti e blog del Network
TigullioVino (Magazine)
Vinix (Social Network)
VinoClic (Pubblicità)


Aggiungi alla barra di Google
Il Blog Network di TigullioVino.it
VinoPigro
A Modest Proposal, di Riccardo Modesti
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0
Rotfl! il Blog di JFSebastian usenettaro 2.0

TigullioVino.it ©
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione della Redazione.
Mappa del sito
Chi siamo / curiosità
Links
Privacy
Contatti







          
                      



Archivio ultimi comunicati stampa
Invia un comunicato
Iniziative enogastronomiche



Vincitori Premio de' Chavoli
Cerimonia di premiazione il 1 luglio 2008.

Il “Piazza de’ Chavoli”, ovvero quello che internazionalmente viene definito l’Oscar dell’enogastronomia italiana, si presenta quest’anno, all’ottava edizione, forte di nuovi strumenti di comunicazione che, dopo il definitivo lancio satellitare dello scorso anno, targato Raisat Gambero Rosso, ne consentiranno l’ulteriore diffusione, non solo tra gli addetti ai lavori. Il “premio” che fa grande la città di Pisa, ambasciatrice delle migliori tradizioni enogastronomiche italiane, è il caso di dirlo, prenderà il volo grazie alla “Servair AirChef”, il catering aeroportuale presente in 23 aeroporti Italiani e a bordo delle maggiori compagnie aeree mondiali, società con sede a Milano, che da quest’anno sarà partner del “Piazza de’Chavoli”. Uno stimolo ulteriore per la giuria che nell’ultima riunione, presieduta dal coordinatore del premio, Umberto Moschini e dal presidente dei “Cuochi pisani”, Piero Pampana ha proclamato i vincitori dell’edizione 2008, come consuetudine, personaggi celeberrimi nei vari settori, che andranno ad arricchire il prestigioso albo d’oro. Questi i vincitori:

Categoria Cuoco Fabio Tacchella medaglia d’oro alle olimpiadi dei cuochi di Francoforte. Riconoscimento che gli ha permesso di diventare il capitano della Nazionale FIC. Ha preso parte, quale rappresentante italiano al “Bocuse d’or “di Lione e nell’anno 2000 indicato dall’Accademia Italiana della Cucina, come il miglior cuoco dell’anno.“Grand Condor d’Or” della cucina francese, è consulente gastronomico RAI nel programma “La Vecchia Fattoria”. Molteplici le sue pubblicazioni tra le più interessanti “Il grande libro dei buffet” e “Il grande libro delle decorazioni nei buffet”. E’ il patron chef e responsabile dei Servizi di Banqueting dell’Antica Pesa a Stallavena

Categoria Ristoratore Gian Paolo Belloni conduce il noto ristorante “Zeffirino” di Genova, uno dei migliori ristoranti d’Italia (che il padre creò nel 1939 dandogli il proprio nome) unitamente a tre dei cinque fratelli (gli altri due gestiscono ristoranti a Las Vegas ed ad Honk Kong).Con lo stesso nome, la famiglia gestisce un ristorante a Portofino e a bordo della “Costa Vittoria” . Il locale genovese è famoso nel mondo e da Frank Sinatra (che li chiamava “cugini”) al Papa tutti i big hanno gustato le prelibatezze di Gian Paolo Ha lavorato in tutte le televisioni ed è considerato il numero uno per il pesto. Ha conquistato due Guinness dei primati: per la pasta al pesto (tre quintali e mezzo di trenette) e per il Capponmagro (40 ingredienti per un totale di due quintali).

Categoria Viticultore Roberto Conterno Azienda Vitivinicola Giacomo Conterno - E’ la più antica azienda vinicola d’Italia. Fondata nel 1770, è oggi un caposaldo anche culturale del settore vitivinicolo. L’attuale responsabile Roberto Conterno, nipote di Giacomo, ha una carica di energia e passione nonché dinamismo che non solo conquista chi lo incontra ma sopratutto è la garanzia della validità del suo prodotto in cui crede profondamente.

Categoria Storico Enogastronomico Riccardo Lagorio massimo esperto italiano di “Denominazioni Comunali” si è dedicato alla cultura delle risorse agroalimentari nazionali, in via d’estinzione. Amico di Luigi Veronelli, nel Giugno del 2002 ha prodotti il regolamento per l’istituzione della Denominazione Comunale (DE. CO.), a disposizione degli amministratori locali che intendono valorizzare i prodotti del proprio territorio. Collabora con alcune importanti testate di turismo ed erbogastronomia. Ha inoltre prestato la sua competenza in fatto di produzioni agroalimentari all’istituto di Sociologia Rurale e alle rubriche “Gusto” del Tg5 e “Eat Parade”del TG2. Ha realizzato l’interessante Guida dei DE..CO.

Categoria Giornalista Franco Maria Ricci Editore e Giornalista, nel 1998 fonda “Bibenda Editore” specializzata in pubblicazioni enogastronomiche e stremamente eleganti e di grande raffinatezza. Direttore di DUEMILAVINI, il libro guida ai vini d’Italia e di BIBENDA, la rivista che si pone a fianco della Guida esclusivamente rivolta al vino e considerata la più bella rivista del mondo sul vino. E’ l’ideatore e l’organizzatore dell’Oscar del Vino, manifestazione grazie alla quale Roma ogni anno a giugno di trasforma in una sorte di Los Angeles e assegna i suoi Oscar a 15 categorie identificate nel mondo del vino.
E’ presidente dell’Associazione Italiana Sommelier e come tale dirige il più grande centro del mondo per la diffusione della cultura del vino. Collabora da 4 anni con il Tg5 per la trasmissione “Gusto” e con la RAI.

Categoria Personaggio Valentino Valentini sindaco di Montefalco, presiede le “Città del Vino” associazione che riunisce 553 comuni e 30 tra Province, comunità montane, strade del vino e parchi. Ha sottoposto all’attenzione del Presidente della Repubblica, le problematiche per lo sviluppo socio-economico dei territori del vino e ha chiesto il Suo interessamento, presso l’Unione Europea affinché il 2009 sia dichiarato “Anno del turismo del vino”:

La giuria ha inoltre deliberato l’assegnazione di due targhe d’onore, rispettivamente al presidente dell’Accademia Italiana del Peperoncino, Renzo Monaco ed a Francesco Costa, titolare de “Il podere la Valletta”, la più giovane cantina del territorio pisano. La cerimonia di premiazione si terrà martedì 1 Luglio alle ore 18 nella storica Sala del Capitolo del Convento di San Francesco (sec.XIII). La cena di gala si terrà da quest’anno nella stupenda Cornice del Museo della Primaziale Pisana, all’interno di Piazza dei Miracoli. Il “Piazza de’Chavoli” è organizzato dall’Associazione Pisana Cuochi, con il patrocinio ed il contributo della Provincia di Pisa, Camera di Commercio, Comune di Pisa e “Alfea” .

Per informazioni:
Doady Giugliano
E-mail: dgiugliano@archimediapisa.it
Tel: 339 8987427